Lago di Garda

Vacanze sul Lago di Garda

Un angolo di Mediterraneo in mezzo alle montagne: ecco come si presenta la costa alta del Lago di Garda (Trento) la cui fortuna turistica deriva proprio dalla eccezionale combinazione di scenari paesaggistici così diversi tra loro.

Verso la fine del XIX secolo, Riva del Garda e Arco si affermarono sempre di più come stazioni di soggiorno famosi in tutta la Mitteleuropa, attrezzate con cliniche e sanatori nei quali si davano convegno i più bei nomi della nobiltà e dell'alta borghesia asburgica.

Era questo un mondo indirizzato a scomparire appena pochi anni più tardi, con il crollo di quell'Impero austriaco che a, iniziare dal XVI secolo, aveva finalmente garantito stabilità e sicurezza alla regione, in precedenza oggetto di ininterrotte dispute tra Verona, Lombardia e Venezia.

Di queste lunghe dominazioni rimangono preziose tracce nel patrimonio artistico sia delle località gardesane, sia delle valli Giudicarie, il cui nome ricorda il giudice-vicario che a partire dal 1027 ne governò, per conto del vescovo di Trento, le sette pievi.

Queste ultime erano comunità politico-religiose che disponevano di grande autonomia amministrativa.

A partire dal '200, la progressiva riduzione del potere vescovile semplificò il loro avvicinamento culturale alla vicina e facilmente accessibile Lombardia.

Per maggiori informazioni turistiche: http://www.lagodigarda.it/.



Articoli di approfondimento su Lago di Garda:

Ala
Ala è un paese in provincia di Trento sul L...

Arco
Arco (Trento), sul Lago d...

Avio
Avio è un paese in provincia di Trento, vicino al ...

Condivo
Condivo (Trento), si torva vicino al ...

Pieve di Bono
Pieve di Bono (Trento), vicino al ...

Riva del Garda
Riva dei Garda (Trento), sul ...

Stenico
Stenico (Trento), in prossimità del ...

Storo
Storo (Trento), è una località in prossimità del ...

Tione di Trento
Tione di Trento (Trento), in prossimità del ...

Torbole
Le acque di Torbole (Trento), vicino al ...

Val di Ledro
Una volta imboccata la val di Ledro (Trento), che all'altezza di Prè di Ledro si fa tanto stretta da lasciare il villaggio per tre ...