Bagno di fieno

Trattamento benessere bagno di fieno

Si chiama bagno di fieno ed è un trattamento benessere tipico del Trentino Alto Adige per depurare l'organismo.

E' l'ideale per eliminare le tossine e dar sollievo a chi soffre di reumatismi, ha inoltre un effetto defaticante, rilassante e rafforza il sistema immunitario. Stimola la circolazione e aiuta nel caso di reumatismi, gotta, sciatalgia, tensioni e contrazioni muscolari, ernia al disco e nevralgie. Tanti benefici che derivano dal cumarino, una sostanza profumata sprigionata dal fieno e dagli eterici, come le sostanze tanniche, gli acidi lattici, la provitamina A e la vitamina D, che si trova naturalmente nelle erbe di montagna e che hanno effetti curativi.

Terme Trentino 2006

Utilizzata da secolidalle popolazioni contadine come un rimedio casalingo, erbe come l'arnica, la camomilla di montagna, l' achillea millefoglie, la veronica e la piantaggine, durante il bagno di fieno penetrano nella pelle.

L' elevata temperatura del bagno di fieno facilita l' apertura dei pori permettendo cosi ai principi attivi di agire nel miglior modo possibile: stimola il tessuto connettivo e il sistema nervoso vegetativo, depura e disintossica.

Secondo osservazioni mediche, perfino le persone che soffrono di raffreddore da fieno possono godere tranquillamente dei benefici effetti di questo trattamento.

Ma cis sono alcune controindicazioni: il bagno di fieno non è adatto a chi soffre di problemi cardiaci, circolatori e renari, di malattie della pelle e di enfisema polmonare, non  va effettuato durante la gravidanza o l'allattamento.

Rilassarsi e non pensare al nulla sono le due condizioni per trarre il massimo beneficio dal trattamento.

Per scopi terapeutici il bagno di fieno può essere prescritto due o tre volte a settimana.

Per godere degli effetti del bagno di fieno è comunque indipensabile avere il tempo di farlo bene e con calma.