Valle dell' Isarco

Vacanze nella Valle dell' Isarco

La Valle dell' Isarco è una gola che per il tratto da Bolzano a Bressanone è orientata in direzione nord-est, per poi piegare verso nord‑ovest.

Essa è incassata tra una serie di ostili bastioni di roccia, scavati sia dalle impetuose acque dell’Isarco sia da cariche di polvere da sparo per aprire il passaggio tra Bolzano e Ponte Gardena.

Il tracciato è quello del Kuntersweg, stentatamente creato tra il 1314 e la metà del secolo successivo. Si presenta in questo modo, al viaggiatore che viene da sud, la bassa valle dell’Isarco.

A mano a mano che se ne risale il percorso, il paesaggio si fa meno aspro solo a tratti, per poi aprirsi in corrispondenza dello sbocco di qualche valle laterale e in seguito richiudersi un’altra volta, quasi fisse pentito di aver concesso un po' di spazio, subito sfruttato dagli insediamenti umani.

A dispetto del suo territorio dall'aspetto così sinceramente ostile, la valle dell'Isarcosi è però arrivata fin dall'epoca romana come vera e propria direttrice culturale dell'Alto Adige e come maggiore arteria di legame tra mondo germanico e civiltà mediterranee.

Per maggiori informazioni turistiche: http://www.valleisarco.info.



Articoli di approfondimento su Valle dell' Isarco:

Abbazia di Novacella
L' abbazia di Novacella (Neustift) si trova nel comune di Varna (Bolzano) nella ...

Bressanone
Bressanone (Bolzano) è una località turistica nella ...

Chiusa
Chiusa (Bolzano) è una località nella ...

Colle Isarco
Colle Isarco (Bolzano) è un paese nella ...

Passo del Brennero
Il passo del Brennero (Bolzano) si trova nella ...

Ponte Gardena
Ponte Gardena, località turistica in provincia di Bolzano, nella ...

Vipiteno
Vipiteno (Bolzano) è una località turistica nella ...